PUBBLICITÀ
App Store

WhatsApp non eliminerà più gli account degli utenti che non accettano i nuovi termini

Whatsapp fa marcia indietro sulle nuova policy della privacy con toni meno minacciosi

Non molto tempo fa, WhatsApp ha modificato le condizioni sulla Privacy facendo apparire un messaggio agli utenti e minacciando che qualora non avessero accettato, non avrebbero più avuto accesso all’applicazione.

Oggi WhatsApp ha ufficialmente fatto un passo indietro: a chi non accetta le nuove Policy non verrà eliminato l’account.

La scadenza per l’accettazione dei nuovi termini è stata più volte rimandata ma adesso è fissata per il prossimo 15 Maggio.

In questi mesi, con le dovute spiegazioni e l’estensione dei tempi, molte più persone hanno accettato l’accordo ma chi non lo ha ancora fatto, a partire dal 15 Maggio, visualizzerà un avviso persistente o un banner che apparirà di tanto in tanto senza il rischio della rimozione dell’account.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button