Comandi RapidiGuide

Guida: Come avviare una serie di azioni automatiche non appena avviciniamo un AirTag all’iPhone

Con questa Guida vi illustriamo le operazioni necessarie per avviare delle automazioni non appena viene letto uno specifico AirTag dal vostro telefono. Potrete aprire la porta di casa automaticamente, spengere tutte le luci, disattivare WiFi e Bluetooth e tanto altro ancora

L’Applicazione Comandi è una fonte inesauribile di novità che vi permettono di eseguire tantissime azioni dal vostro iPhone risparmiando tempo, andando oltre le normali limitazioni di iPhone e addirittura procedendo in maniera del tutto automatica.

Grazie alle Automazioni infatti, potrete lanciare una serie di azioni non appena si verificano determinate condizioni.

Con Wallpapers Central Random, abbiamo visto come utilizzare le automazioni per cambiare sfondo al vostro iPhone in maniera automatica alla mezzanotte, ogni giorno, oppure con AutoWallpaper abbiamo visto come far cambiare uno sfondo dalla Modalità Giorno alla Modalità Notte non appena arriva il tramonto oppure l’alba.

Oggi vi sveliamo un’altro piccolo trucco, che vi permette di utilizzare le Automazioni insieme ad un AirTag.

Gli AirTag, sono dei dispositivi NFC leggibili dal nostro iPhone semplicemente avvicinandoli al retro. Nella sezione Automazioni dell’applicazione Comandi, è possibile abbinare delle azioni non appena viene riconosciuto un determinato AirTag.

Nel mio caso, ho creato un automazione che mi permette di aprire la porta di casa semplicemente avvicinando il mio telefono all’AirTag che ho collegato alle chiavi. Naturalmente per riuscire in tutto questo utilizzo la Smart Lock di Nuki, anch’essa supportata dall’app Comandi.

E’ possibile abbinare una qualsiasi azione alla lettura di un AirTag. Ad esempio, potrete fare in modo che, non appena uscite di casa, avvicinando l’AirTag al telefono, vengano disattivati automaticamente il WiFi ed il Bluetooth, venga alzato il volume ed avviata l’applicazione per la musica, per essere pronti all’ascolto non appena entrerete in auto o sul vostro scooter.

Un altro esempio potrebbe essere quello di avviare una scena HomeKit in cui vengono spenti tutti i dispositivi domestici. In questo caso, uscendo di casa, vi basterà avvicinare il telefono all’AirTag per essere sicuri che tutte le luci ed i dispositivi smart si spengano. Viceversa, potreste abbinare l’accensione delle luci non appena rientrate.

Se l’AirTag è abbinato ad uno zaino o una valigia, potrete accoppiare la lettura del tag NFC all’apertura dell’app Note oppure un’app in cui avete scritto l’intera lista delle cose necessarie per il viaggio, così potrete controllare se avete preso tutto.

Gli utilizzi possono essere davvero tanti e la fantasia sarà il vostro unico limite.

Come si crea un’automazione con AirTag

Per creare un’automazione con AirTag, basta aprire l’applicazione Comandi Rapidi, entrare nella sezione Automazioni e cliccare sul tasto Blu “Crea un’automazione personale” o sul tasto “+” in alto a destra.

Scorrete l’elenco fino a trovare “NFC” e cliccatelo. Adesso premete sulla scritta “Scansiona” ed avvicinate l’AirTag che intendete abbinare all’azione. Verrà trovato immediatamente ed il suo nome apparirà nell’elenco dell’app.

Selezionate l’AirTag e poi continuate. Adesso potrete inserire l’azione che intendete svolgere. Potrete abbinare sia comandi già pronti che avete nell’app, sia creare un flusso di azioni in maniera diretta.

Vi consigliamo di rimuovere “Chiedi prima di eseguire” affinchè l’automazione possa risultare effettivamente “automatica” ed il gioco è fatto!

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button