App Store

Caos DAZN, l’app non funziona per circa 30 minuti: l’azienda si scusa e promette un indennizzo [AGGIORNATO]

Tantissimi abbonati a DAZN non hanno potuto guardare il primo tempo di due partite. Su Twitter la pioggia di critiche.

Come in molti sapranno, il campionato di Serie A 2021-2022 sarà trasmesso completamente da DAZN, piattaforma di streaming attiva sul territorio italiano già da qualche anno. Sky invece, nella sua offerta dedicata allo sport, garantisce solo 3 partite su 10 in co-esclusiva a giornata.

PUBBLICITÀ

Sin dalla prima giornata di campionato sono stati riscontrati problemi con il servizio in questione, alcuni dei quali tanto gravi da rendere impossibile la visione delle partite in modo fluido e accettabile. Dopo feroci critiche, in data 23 settembre 2021 c’è stato – purtroppo, per gli abbonati – l’ennesimo fragoroso scivolone. Per tanti, troppi, abbonati (compreso chi scrive questo articolo) non è stato possibile guardare almeno i primi 30 minuti delle due partite delle 18:30, ovvero Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio.

L’applicazione di DAZN – su qualsiasi dispositivo supportato, dalla Smart TV allo smartphone, dalla PlayStation 4 alla Fire TV Stick e al browser web – mostrava il seguente messaggio: “Al momento c’è un problema nell’aprire DAZN. Prova a riaprire l’applicazione o il browser web più tardi“. In men che non si dica, Twitter e altri frequentati social network sono stati inondanti da commenti negativi accompagnati da foto e video a mo’ di testimonianza.

Alle 19:30, riconoscendo la difficoltà tecnica, DAZN ha pubblicato un breve comunicato per scusarsi dell’accaduto e informare che tutti coloro che non hanno potuto guardare interamente le due partite sopra citate riceveranno un indennizzo (non ben specificato).

Abbiamo riscontrato un problema sull’app. Ci siamo attivati per risolverlo e ci scusiamo con tutti voi per quanto accaduto. Tutti gli utenti impattati saranno ricontattati per ricevere un indennizzo.

Basterà l’indennizzo a placare le critiche?

AGGIORNAMENTO: Si apprende dalla Gazzetta dello Sport che DAZN offrirà un mese gratuito a tutti gli utenti che hanno riscontrato i problemi sopracitati. L’azienda contatterà gli utenti singolarmente via email.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button