iOS 15

iOS 15.2 attiva il Communication Safety che protegge i minori dal materiale pornografico

Questa funzione allerta i genitori quando un minore riceve delle foto che non dovrebbe ricevere. Le immagini vengono analizzate automaticamente dall'iPhone senza lasciare mai il dispositivo.

Un’altra novità introdotta con la beta 1 di iOS 15.2 è la Communication Safety. Si tratta di una funzione molto importante con la quale Apple vuole offrire un maggiore controllo ai genitori nei confronti dei minori che utilizzano lo smartphone tutto il giorno e che possono diventare il bersaglio di molestie sessuali.

PUBBLICITÀ

E’ una funzione che Apple aveva già annunciato e che era stata accolta con molto scetticismo e criticità ma che invece può fare la differenza anche perchè opera in maniera corretta a tutela della Privacy.

Che cos’è la Communication Safety? Come suggerisce la parola, si tratta di una piccola garanzia per comunicazioni sicure. Diciamo subito che si attiva soltanto con il Controllo Parentale, quell’opzione che permette ai genitore di regalare un iPhone ai propri figli ma privandoli di alcune funzioni come ad esempio l’accesso alle applicazioni a pagamento di App Store, gli in-app purchase all’interno dei giochi, canzoni con contenuti espliciti e quant’altro.

Oggi, a tutta questa vasta gamma di opzioni si aggiunge anche il controllo delle comunicazioni che allerterà i genitori qualora un minore dovesse inviare o ricevere fotografie con contenuti sessuali espliciti. 

Il sistema sarà attivo soltanto nell’applicazione di messaggistica di Apple (iMessage) e funzionerà grazie ad un algoritmo che analizza gli allegati sia in fase di invio che di ricezione utilizzando il machine learning e l’intelligenza artificiale on-device.

Il fatto che l’analisi avvenga direttamente sul dispositivo ci dà la sicurezza che queste immagini non lascino mai il telefono e non vengano caricate su qualche server per effettuare i controlli. La Privacy sarà tutelata ed i genitori potranno stare più sereni.

Sono tanti i fatti di cronaca che vedono minori avvicinati da persone sconosciute più grandi e poi costretti in qualche modo ad inviare materiale esplicito. La Communication Safety diventerà ancora più sicura se altre applicazioni di messaggistica sceglieranno di aderire ma nel frattempo Apple ha fatto la sua parte.

Naturalmente, lo ribadiamo, questa opzione si può attivare soltanto sugli iPhone dei minori o comunque laddove è attivo il Controllo Parentale. E’ del tutto facoltativo.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button