Notizie

Jack Dorsey non è più il CEO di Twitter

Il social network dei cinguettii ha un nuovo CEO: è Parag Agrawal.

Sono state confermate dai diretti interessati le voci delle ultime ore. Jack Dorsey non è più il CEO di Twitter, social network da lui fondato nel 2006. Al suo posto, il CTO Parag Agrawal.

PUBBLICITÀ

Dopo la svolta di Meta (ex Facebook), è in atto una sorta di rivoluzione anche per la piattaforma dei cinguettii. Drosey ha scritto:

Ho deciso di lasciare Twitter perché credo che l’azienda sia pronta ad andare avanti senza i suoi fondatori. Ho profonda fiducia in Parag come CEO di Twitter. Il suo lavoro negli ultimi 10 anni è stato trasformazionale. Sono profondamente grato per le sue abilità, il suo cuore e la sua anima. Per lui, è arrivato il momento di passare al timone.

Ma non è stata una decisione facile:

Voglio che sappiate che questa è stata una mia decisione e che ne sono responsabile. È stata dura per me, ovviamente. Amo questa piattaforma e questa azienda… e tutti voi, così tanto. Sono così triste… ma anche così felice. Non sono molte le aziende che arrivano a questo livello. E non sono molti i fondatori che scelgono la propria azienda al posto del proprio ego. Sono certo che dimostreremo che questa è stata la mossa giusta.

Parag Agrawal, il nuovo CEO, si è unito alla società nel 2011 come ads engineer, per poi diventare CTO nel 2018. Nella sua nota inviata ai dipendenti, Agrawal ha scritto:

Sono entrato in questa azienda 10 anni fa, quando c’erano meno di 1000 dipendenti. Sono passati dieci anni, ma sembra ieri. […] E oggi come allora, riconosco l’incredibile impatto di Twitter, i nostri continui progressi e le entusiasmanti opportunità che ci attendono.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button