AirPods

Apple ha migliorato la qualità dell’audio delle chiamate sugli AirPods Pro

La società capitanata da Tim Cook ha introdotto silenziosamente un miglioramento relativo alle chiamate sugli AirPods Pro.

Secondo un nuovo rapporto, Apple ha migliorato la qualità audio delle chiamate sugli AirPods Pro quando sono stati lanciati gli AirPods 3.

PUBBLICITÀ

Nello spot degli AirPods 3 c’è una frase che indica che le nuove cuffie Bluetooth supportano AAC-ELD, un “codec vocale superiore che offre una qualità vocale Full HD”. Secondo uno sviluppatore, l’aggiornamento del codec è disponibile anche sugli AirPods Pro.

AAC-ELD, o Advanced Audio Codec-Enhanced Low Delay, è una variante dello standard AAC utilizzato sulla maggior parte dei servizi di streaming. Tuttavia, lo sviluppatore Pfeiffer afferma che include anche una migliore qualità audio e latenza per la comunicazione vocale.

Sebbene Apple abbia affermato che gli AirPods 3 supportano il codec AAC-ELD, Pfeiffer ha potuto confermare che la società ha aggiunto anche il nuovo profilo Bluetooth agli AirPods Pro.

Il risultato dovrebbe essere una migliore qualità audio quando gli utenti ricevono una chiamata. Questo perché gli AirPods passano automaticamente a un profilo bidirezionale quando si riceve una chiamata, il che in genere si traduce in una qualità audio ridotta.

È possibile che il codec AAC-ELD sia stato aggiunto anche ai modelli precedenti di AirPods, ma lo sviluppatore è stato in grado di confermare il supporto del profilo solo su AirPods Pro.

Infine, Pfeiffer ha notato che il nuovo profilo è un miglioramento, ma non perfetto. Le limitazioni intrinseche delle velocità di trasmissione dati Bluetooth continuano a causare problemi quando si utilizza un profilo audio a due vie.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button