Articolo Sponsorizzato

Mind My Dues, l’applicazione per capire quanto spendete con gli abbonamenti mensili ai vari servizi

Si tratta di un'utility che vi lascerà a bocca aperta quando leggerete l'importo mensile che spendete per i vari abbonamenti e, attraverso dei grafici, magari vi farà capire se è possibile rinunciare a qualcosa

Immagine di Mind My Dues
Mind My Dues
Gratis / 2,99€
OTTIENI
Acquisti in-app

Continua a migliorare nel tempo l’applicazione Mind My Dues di Luigi Festinante. Si tratta di un’app di cui abbiamo già parlato su iSpazio e che vi permette di tenere traccia di tutti i servizi ai quali siete abbonati, permettendovi di avere sotto controllo la spesa mensile e tante altre informazioni.

PUBBLICITÀ

Nel giro di una decina d’anni siamo passati dai servizi a pagamento “una tantum” ad un’economia apparentemente gratuita supportata però dalla pubblicità. Tutto per arrivare agli ultimi anni, dove si è affermata sempre di più la tipologia di acquisto “ad abbonamento”. Con una spesa mensile che sembra piccola, in realtà spesso si vanno a spendere molti più soldi di quanto immaginiamo, soprattutto se perdiamo il conto dei servizi ai quali ci siamo abbonati.

Ormai siamo schiavi di Spotify e Netflix, abbiamo un abbonamento ad Amazon Prime, abbiamo acquistato spazio aggiuntivo su iCloud o su Google Drive per non parlare delle Pay TV per le partite di calcio, abbonamento Office, Photoshop e quant’altro da utilizzare sul computer. Senza rendercene nemmeno conto, ogni mese, ancor prima di percepire un nuovo stipendio, abbiamo già speso 100 o 200€.

Ogni abbonamento si rinnova esattamente lo stesso giorno in cui è stato sottoscritto quindi i pagamenti non avvengono tutti nello stesso momento e per questo motivo non riusciamo facilmente a stimare la cifra esatta.

L’applicazione Mind My Dues serve proprio a questo. Ci permetterà di inserire al suo interno tutti i tipi di servizi ad abbonamento esistenti, con l’importo che paghiamo ogni mese ed il giorno in cui avviene il pagamento. L’app poi genera dei grafici molto interessanti per farci prendere coscienza della spesa.

Non mancano le notifiche, prima del rinnovo, così se vorrete disattivare un servizio prima di pagare un nuovo mese, potrete farlo.

L’app sincronizza le informazioni in real time con tutti gli altri dispositivi in nostro possesso. Funziona su iPhone, iPad ed Apple Watch.

Tra le caratteristiche abbiamo anche i Widget, una modalità scura molto comoda e la possibilità di scegliere lo sfondo dell’immagine dell’abbonamento. Potremo po dividere gli abbonamenti in categorie e filtrare così i grafici e le statistiche per categorie. In questo modo, capiremo subito quanto spendiamo per lo streaming video, quanto per i servizi musicali e così via.

L’app si scarica gratuitamente e funziona immediatamente, permettendovi di tracciare fino a 3 servizi in abbonamento. Se volete sbloccare la possibilità di aggiungere infiniti abbonamenti allora potete utilizzare gli acquisti in-app (una sola volta) e per 2,99€ otterrete la versione completa.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button