Rumors

iPhone pieghevole arriverà nel 2025, Apple pensa a un MacBook “Fold”

Un nuovo rapporto rivela che Apple ha ritardato il lancio del suo primo iPhone pieghevole, ma sta pensando di sviluppare un MacBook Fold.

Secondo Ross Young, analista di Display Supply Chain Consultants (DSCC), Apple ritarderà il lancio dell’iPhone pieghevole, il quale dovrebbe arrivare soltanto nel 2025. Tuttavia, la società sta anche studiando l’idea di “notebook pieghevoli”.

PUBBLICITÀ

Partiamo con l’iPhone pieghevole. Inizialmente il dispositivo era previsto per il 2023, ma alcuni problemi di produzione dei display hanno costretto l’azienda a ritardarne il lancio. Ciò rappresenta un ritardo di circa due anni rispetto alla precedente previsione. Inoltre, Apple non sembra avere fretta di entrare nel mercato degli smartphone pieghevoli e potrebbe volerci anche più tempo.

Young aggiunge anche che Apple sta studiando l’idea di un notebook pieghevole. Il rapporto rivela che la società sta discutendo con i suoi fornitori per sviluppare un modello di MacBook Fold con display di circa 20 pollici.

L’analista ha affermato che questo dispositivo potrebbe formare una nuova categoria di prodotti per Apple e sarà un prodotto dual use, un notebook con una tastiera full-size quando piegato e da utilizzare come monitor quando non piegato e con una tastiera esterna. Il dispositivo potrebbe anche consentire una risoluzione UHD/4K o addirittura superiore. Ovviamente siamo ancora a diversi anni di distanza dal lancio di questo nuovo prodotto, con la società che potrebbe rilasciarlo solo nel 2026 o 2027.

Cosa ne pensate?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button