Apple Visore

Il visore AR/VR Apple sarà dotato di display micro OLED [Rumor]

Un nuovo rapporto ribadisce che il visore AR/VR della società di Cupertino sarà dotato di display micro OLED.

Negli ultimi mesi i rumors sul visore AR/VR di Apple si sono intensificati. Adesso, un nuovo rapporto afferma ancora una volta che il dispositivo sarà probabilmente dotato di display micro OLED.

PUBBLICITÀ

I display micro OLED sono costruiti direttamente su wafer anziché su un substrato di vetro, il che si traduce in display più sottili, più piccoli e più efficienti dal punto di vista energetico. Consentono dimensioni dei pixel comprese tra 4 e 20 micrometri, rispetto ai 40-300 micrometri dei pannelli OLED standard. Inoltre, i display micro OLED hanno un tempo di risposta di microsecondi molto più veloce, rendendoli più adatti per applicazioni di realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR).

Lo scorso anno The Elec affermò che il visore di Apple sarà dotato di display micro OLED ad alta risoluzione con un massimo di 3.000 pixel per pollice. Anche l’analista Ming-Chi Kuo affermò che i display micro OLED faciliteranno “l’esperienza AR trasparente” del visore, così come la realtà virtuale immersiva.

ET News afferma che i display micro OLED saranno forniti da TSMC, il fornitore di tutti i chip della serie A e M utilizzati nei dispositivi Apple. Nikkei aveva precedentemente affermato che la società di Cupertino ha collaborato con il produttore di chip per sviluppare display micro OLED “ultra avanzati” per “prossimi dispositivi di realtà aumentata” in una struttura segreta a Taiwan.

Tuttavia, altri rapporti dall’analista di display Ross Young affermano che Apple utilizzerà i display micro OLED di Sony, piuttosto che TSMC, quindi non è del tutto chiaro cosa stia succedendo nella catena di approvvigionamento della società capitanata da Tim Cook.

Young ha affermato che il visore sarà dotato di due display micro OLED Sony e un pannello AMOLED. I display micro OLED saranno i display principali del dispositivo, ma non si sa ancora esattamente a cosa servirà il display AMOLED. I moderni visori VR non utilizzano la tecnologia AMOLED perché la densità dei pixel è troppo bassa, quindi è possibile che Apple possa utilizzarla per la visione periferica a bassa risoluzione o all’esterno del dispositivo.

Recentemente, ET News ha condiviso un rapporto in cui ha rivelato che il visore ha completato i test di convalida ingegneristica e sarà dotato del chip M1 o di una sua variante.

Nel frattempo, ET News ha rivelato che Samsung ha in programma di lanciare un dispositivo AR con tecnologia olografica e un chip Exynos. Inoltre, sembra che la società stia ora co-sviluppando il suo dispositivo AR con Microsoft e DigiLens. Secondo quanto riferito, il dispositivo ha raggiunto la fase di prototipazione e Samsungsta ora riflettendo sulle potenziali date di lancio.

Non sappiamo quando Apple lancerà il suo visore AR/VR. Precedenti rapporti indicavano il 2022 come l’anno in cui il dispositivo arriverà sul mercato, ma di recente Gurman ha affermato che il dispositivo non verrà lanciato quest’anno a causa di alcuni problemi di sviluppo.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button