Recensioni

BackPack di Twelve South: una mensolina per iMac con il suo HUB USB-C chiamato Stay Go

Una sola recensione per parlarvi di due prodotti, estremamente diversi ma che possono funzionare anche in maniera complementare l'uno con l'altro: Stay Go e BackPack di Twelve South

Era il lontano 2016 quando ho recensito per la prima volta sulle pagine di iSpazio la Float Shelf, una vera e propria mensola in alluminio appositamente pensata per l’iMac. Il prodotto è così semplice ma così utile che ho cercato a lungo una sua alternativa compatibile con il più recente iMac M1 e finalmente ho trovato qualcosa di simile, prodotto da Twelve South.

PUBBLICITÀ

Si chiama BackPack ed ancora una volta è realizzato completamente in alluminio dipinto di bianco. Un design più moderno, con tanti piccoli fori che hanno il ruolo molto importante di dissipare il calore generato da eventuali altri dispositivi.

Il BackPack

La mensolina per iMac M1 da 24″ è abbastanza piccola, la larghezza infatti corrisponde esattamente a quella del “piede” che sostiene il computer, ma questo non gli impedisce di essere un utilissimo piano di appoggio.

Potremo utilizzare il BackPack come sostegno per qualsiasi cosa, da action figures a qualsiasi altro tipo di accessorio oppure oggetto di arredamento. A mio avviso però, tutto questo trova la massima utilità con l’integrazione di altri accessori che siamo soliti utilizzare quando siamo al computer.

Twelve South ha pensato proprio a tutto, con una serie di dettagli e di dotazioni nella confezione originale che fanno la differenza. Grazie ad un laccio in nylon, che sembra davvero identico ad un cinturino “Sport Loop” per Apple Watch, abbiamo la possibilità di agganciare un dispositivo come quello come un HUB USB-C nella parte inferiore della mensola, lasciando ancora tanto spazio libero al di sopra della stessa per altri accessori come ad esempio un SSD esterno, una basetta di ricarica wireless e così via.

Prima di addentrarci in questo discorso, parliamo un attimo della semplicissima installazione. Aprendo la scatola, troveremo: la mensola, due clip trasparenti, delle fascette di ferro per fissare i cavi ed un laccio in nylon con strappo.

PUBBLICITÀ

Tutto quello che dovremo fare sarà prendere la clip trasparente più grande, quella che include il logo Twelve South, e posizionarla nel retro dell’iMac, con la parte liscia verso l’esterno. Dovremo quindi inserire questo pezzo di plastica all’interno del foro che troviamo sul computer ed inserire l’altra parte trasparente dal lato opposto, incastrando l’una nell’altra fino a sentire un click.

In questo modo avremo creato un sistema di ancoraggio, con uno spazio vuoto al centro, all’interno del quale faremo scivolare l’incavo che troviamo sulla mensolina. Non abbiate paura di graffiare l’iMac perchè ci sono delle striscie in gomma che eviteranno problemi di ogni sorta.

Il BackPack per iMac M1 24″ costa 46,13€ sul sito ufficiale con 8,90€ di spese di spedizione che si azzerano nel caso in cui si raggiunge un carrello di almeno 60€.

  • Twelve South - BackPack per iMac M1 24 pollici
    46,13€
  • Stay Go USB-C Hub

    Come anticipato, il laccetto in nylon in dotazione con il BackPack può essere utilizzato per agganciare un HUB USB-C alla parte inferiore della mensolina e, naturalmente, Twelve South ne produce uno che ha le dimensioni perfette per lavorare congiuntamente con l’altro prodotto.

    PUBBLICITÀ

    Si chiama StayGo ed è adatto a tutti i MacBook, gli iMac e perfino gli iPad. In qualità di HUB offre l’accesso ad:

    • Una porta HDMI 4K, per collegare gli schermi
    • Una porta Ethernet Gigabit
    • 3 porte USB-A 3.0, quelle tradizionali
    • Uno slot per le memorie SD ed uno per le Micro-SD
    • Una porta USB-C da 85W
    • Una porta USB-C da 100W che può funzionare anche come pass-thru per alimentare il computer.

    A differenza della maggior parte degli HUB in commercio, Stay Go ospita tutte le porte nella parte posteriore del dispositivo, favorendo lo scorrimento dei cavi al di là della scrivania, senza ritrovarsi con un groviglio di fili sul proprio spazio di lavoro.

    Oltre alla funzionalità, ciò che rende unico lo Stay Go è il design che va ad integrarsi perfettamente con il BackPack. Gli angoli arrotondati e la posizione delle porte combaciano perfettamente con un tipo di installazione quasi invisibile.

    Posizionando lo Stay Go al di sotto della mensola, faremo fuoriuscire soltanto le porte di connessione, quasi come se fossero porte supplementari di cui il computer è nativamente provvisto. Il risultato è elegante, pulitissimo e funzionale.

    Stay Go è perfetto anche come Hub portatile ed al suo interno riesce a contenere un cavetto USB-C a scomparsa, da utilizzare nel caso del bisogno per connetterlo velocemente ad un portatile quando siamo in giro.

    Se collegato ad un iPad può essere utilizzato per estrarre foto da una pennetta USB, da una fotocamera o da una memory card.

    Chi acquista entrambi il BackPack e lo Stay Go, può utilizzare questo tipo di configurazione per fissare entrambi i prodotti con il minimo ingombro:

    Appoggiate lo Stay Go al di sotto della mensola ed iniziate a fissarlo con il laccio in nylon. Successivamente, utilizzando il cavetto di 1 metro, collegate un’estremità nel computer e l’altra nell’HUB, per alimentarlo. Avvolgete il filo su sè stesso e fissatelo con i fili di ferro inclusi in confezione. Posizionate infine il cavetto attorcigliato nello spazio che verrà a crearsi dietro all’Hub, sempre al di sotto della mensola.

    Stay Go è disponibile sia in bianco che in nero. Esiste anche una versione “mini” da 66,62€ mentre quella standard ha un costo di 112,76€ direttamente sul sito ufficiale. La versione nera dello Stay Go, è disponibile anche su Amazon, a 107,99€ senza spese di spedizione.

  • Twelve South - Stay Go nero su Amazon
    Passa da 112,76€ a 107,99€
  • Twelve South - Stay Go (Bianco o Nero)
    112,76€
  • PUBBLICITÀ
    Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

    Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

    Lascia un commento

    Back to top button