ConcorrenzaStreaming

Disney+ sta valutando il lancio di un abbonamento più economico supportato da pubblicità

Sono sempre di più i servizi ai quali siamo abbonati ed ogni mese iniziamo a spendere davvero cifre importanti. Come la prendereste se i prezzi iniziassero a calare ma con l'aggiunta di pubblicità?

Immagine di Disney+
Disney+
Gratis
OTTIENI
Acquisti in-app

Disney+ è tra le piattaforme di video-streaming più giovani tra tutte ma anche quella che sta ottenendo il maggior numero di consensi. Il numero di abbonati continua a salire vertiginosamente, superando qualsiasi previsione nei primi due anni.

PUBBLICITÀ

A quanto pare però, Disney vuole crescere ancora di più e non potendo più contare sugli abbonamenti dovuti alla pandemia e alle varie limitazioni del caso, adesso sembra che stia valutando una nuova forma di abbonamento per convincere gli utenti: il nuovo piano sarà più economico ma supportato da qualche pubblicità.

Negli ultimi mesi si sta verificando un calo di crescita, cosa del tutto normale a parer nostro perchè si riflette in maniera diretta la situazione relativa al COVID-19. Dalla primavera all’estate l’effetto del virus è meno rilevante, le persone tendono ad uscire di più, i cinema sono stati riaperti e così via.

Il nuovo piano, secondo le indiscrezioni, verrà lanciato inizialmente negli Stati Uniti e poi, molto probabilmente, anche negli altri Paesi. Disney si allineerebbe quindi alle scelte già adottate da altri servizi come Discovery+ e Paramount+ che stanno offrendo un abbonamento a 4,99$ al mese con l’aggiunta di qualche pubblicità (non troppo invasiva).

Cosa ne pensate? E se diventasse così anche Netflix come la vedreste?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button