Mac Studio

Il Mac Studio brilla come un diamante: è il computer Apple più potente mai creato

Due nuovi prodotti, di cui uno del tutto inedito, il Mac Studio e lo Studio Display. Sono prodotti assolutamente professionali e mirati ad una cerchia ristretta di “addetti ai lavori” tra: sviluppatori, studi di registrazione musicali, studi fotografici o chi si occupa di grafica 3D e video produzione. Il primo è un computer, il secondo è un Monitor molto particolare ed avanzato.
Il Mac Studio è un computer capace di fornire ad ogni utente tutto il necessario per creare la postazione di lavoro che ha sempre sognato. Con il chip M1 Max ed il nuovo M1 Ultra, il più potente al mondo su un personal computer, Mac Studio è una rivoluzione per il settore.

PUBBLICITÀ

È il primo computer ad offrire prestazioni senza precedenti, tante porte per una connettività estesa e nuove possibilità in un design incredibilmente compatto, da tenere a portata di mano, sulla scrivania. Con Mac Studio si possono fare cose impossibili su altri computer desktop, come il rendering di enormi ambienti 3D e la riproduzione di 18 stream di video ProRes.

“Non potremmo essere più entusiasti di presentare un Mac desktop e un monitor completamente nuovi con Mac Studio e Studio Display”, ha dichiarato Greg Joswiak, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple. “Con le incredibili prestazioni rese possibili dai chip M1 Max e M1 Ultra, l’ampia gamma di opzioni di connettività, e un design compatto in cui tutto è a portata di mano, Mac Studio inaugura una nuova era per i computer desktop. E Studio Display, con il suo spettacolare schermo Retina 5K, oltre alla migliore combinazione di videocamera e audio mai vista in un monitor desktop, non conosce rivali.”

Mac Studio offre ancora di più a chi vuole spingere al massimo la propria creatività, con prestazioni rivoluzionarie, un’ampia gamma di porte per le periferiche, e un sistema modulare per creare la configurazione perfetta.

Un sistema desktop dal design rivoluzionario, reso possibile dal chip Apple

Con la potenza e l’efficienza del chip Apple, Mac Studio reinventa completamente il design dei computer desktop ad alte prestazioni. Ogni elemento all’interno di Mac Studio è progettato per ottimizzare le prestazioni dei chip M1 Max e M1 Ultra, e rende possibili una potenza e una versatilità mai viste prima in un formato da scrivania.
Ricavato da un unico blocco in alluminio estruso, Mac Studio ha un ingombro di soli 19,7 cm x 19,7 cm e un’altezza di appena 9,4 cm, occupa pochissimo spazio e trova posto senza problemi sotto la maggior parte dei display. Inoltre, il suo innovativo design termico rende possibile un livello straordinario di prestazioni. Lo speciale sistema con ventole su due lati, i canali dei flussi d’aria accuratamente posizionati e le oltre 4.000 perforazioni sul retro e sul fondo dello chassis guidano l’aria attraverso i componenti interni e raffreddano i chip ad alte prestazioni. Grazie all’efficienza del chip Apple, Mac Studio è incredibilmente silenzioso anche con i carichi di lavoro più pesanti.

Prestazioni rivoluzionarie con i chip M1 Max e M1 Ultra

I chip M1 Max e M1 Ultra di Mac Studio permettono di ottenere prestazioni della CPU e della GPU straordinarie, più memoria unificata di ogni altro Mac, e di fare cose impossibili con qualsiasi altro computer desktop. Con il chip M1 Max, i flussi di lavoro creativi possono raggiungere nuovi livelli, e per chi ha bisogno di una potenza di elaborazione ancora maggiore, con il chip M1 Ultra, Apple fa un ulteriore balzo in avanti dotando il Mac Studio di prestazioni mozzafiato. Il chip M1 Ultra si sviluppa dall’M1 Max e integra la nuova architettura UltraFusion che collega il die di due chip M1 Max creando un SoC (system on a chip) con prestazioni e capacità senza precedenti, composto da 114 miliardi di transistor. Nessun altro chip per personal computer ne ha così tanti.

Mac Studio con M1 Max:

  • Ha una CPU fino a 2,5 volte più veloce rispetto all’iMac 27″ più veloce con processore 10-core.
  • Ha una CPU fino al 50% più veloce rispetto a Mac Pro con processore Xeon 16-core.
  • Ha una grafica fino a 3,4 volte più scattante rispetto ad iMac 27″ e oltre il triplo rispetto a Mac Pro con la sua scheda grafica più diffusa.
  • È fino a 7,5 volte più veloce di iMac 27″ e fino a 3,7 volte più scattante di Mac Pro 16-core nella conversione dei video.

Mac Studio con M1 Ultra:

  • Ha una CPU fino a 3,8 volte più veloce rispetto all’iMac 27″ più veloce con processore 10-core.
  • Ha una CPU fino al 90% più veloce rispetto a Mac Pro con processore Xeon 16-core.
  • Ha una CPU fino al 60% più veloce rispetto a Mac Pro 28-core.
  • Ha una grafica fino a 4,5 volte più scattante rispetto ad iMac 27″ e fino all’80% più veloce rispetto alla migliore scheda grafica per Mac disponibile a oggi.
  • È fino a 12 volte più veloce di iMac 27″ e fino a 5,6 volte più scattante di Mac Pro 28-core nella conversione dei video.

Con il suo media engine ultra-potente, Mac Studio con M1 Ultra può riprodurre 18 stream di video ProRes 422 a 8K, un’impresa che nessun altro computer al mondo è in grado di eguagliare. Mac Studio batte tutti i record anche per quanto riguarda la memoria grafica su un sistema desktop, con memoria unificata fino a 64GB sui sistemi con chip M1 Max e fino a 128GB su quelli con M1 Ultra. La scheda grafica per workstation più potente disponibile oggi offre soltanto 48GB di memoria video, perciò, avere a disposizione così tanta memoria è una vera rivoluzione per i flussi di lavoro professionali. Inoltre, l’unità SSD di Mac Studio consente performance fino a 7,4 GB/s e una capacità fino a 8TB, per lavorare su progetti enormi con velocità e prestazioni incredibili.

PUBBLICITÀ

Connettività a portata di mano

Grazie al suo design compatto, su Mac Studio le porte di uso più comune sono tutte facilmente raggiungibili. Sul retro ci sono quattro porte Thunderbolt 4 per collegare display e dispositivi ad alte prestazioni, una porta 10Gb Ethernet, due porte USB-A, una porta HDMI e un jack audio professionale per cuffie ad alta impedenza o altoparlanti amplificati esterni. Sono integrate anche le tecnologie Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0.

Dal momento che gli utenti collegano e scollegano spesso dispositivi, come quelli di archiviazione portatili, Mac Studio include porte sul davanti, per un accesso più comodo. Ci sono due porte USB-C, che supportano USB 3 a 10 Gb/s sul modello con chip M1 Max e Thunderbolt 4 a 40 Gb/s su quello con M1 Ultra. C’è anche uno slot per schede SD per importare facilmente foto e video. Inoltre, si possono collegare anche diversi monitor: fino a quattro Pro Display XDR oltre a una TV 4K, per un totale di quasi 90 milioni di pixel.

Prezzi e disponibilità

  • I nuovi Mac Studio e Studio Display sono disponibili da oggi su apple.com/it/store e tramite l’app Apple Store. Le consegne inizieranno venerdì 18 marzo, quando saranno disponibili anche in alcuni Apple Store e Rivenditori Autorizzati Apple.
  • Mac Studio è in vendita a partire da €2.349. Ulteriori opzioni di configurazione sono disponibili su apple.com/it/store.
  • Magic Keyboard con Touch ID e tastierino numerico (€205), Magic Trackpad (€155) e Magic Mouse (€109) nella nuova versione argento e nero sono disponibili su apple.com/it/store e vanno acquistati separatamente.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button