iOS 15watchOS

iOS 15.4 e watchOS 8.5 consentono di ripristinare il firmware dell’Apple Watch via wireless

Secondo Apple, sia l'iPhone che l'Apple Watch devono eseguire l'ultima versione di iOS e watchOS e il Wi-Fi e il Bluetooth devono essere attivi ​​sul nostro iPhone.

Apple Watch non ha porte dati accessibili agli utenti, il che significa che solo Apple è in grado di riparare lo smartwatch in caso di errori del firmware. Fortunatamente, iOS 15.4 e watchOS 8.5 introducono un nuovo strumento che consente agli utenti di ripristinare in modalità wireless il firmware di Apple Watch utilizzando il proprio iPhone.

PUBBLICITÀ

Poco dopo aver rilasciato al pubblico iOS 15.4 e watchOS 8.5, Apple ha aggiornato un documento di supporto con informazioni su ciò che gli utenti devono fare se l’Apple Watch smette di funzionare. È interessante notare che, mentre la vecchia versione dell’articolo indicava agli utenti di contattare il supporto Apple per programmare il ritiro dello smartwatch via posta, l’articolo ora rivela che gli utenti potrebbero essere in grado di ripristinare da soli il firmware dell’Apple Watch.

Il documento di supporto afferma che se un Apple Watch con watchOS 8.5 o versioni successive visualizza un’animazione che mostra un Apple Watch e un iPhone vicini, i clienti possono seguire i seguenti passaggi per avviare il processo di ripristino:

  •  Assicurati che un iPhone sia nelle vicinanze. L’iPhone deve avere iOS 15.4 o successivo, deve essere connesso al Wi-Fi con il Bluetooth attivato e deve essere sbloccato.
  •  Posizionare l’Apple Watch sul caricatore.
  • Fai doppio clic sul pulsante laterale (il pulsante sotto la Digital Crown) sul tuo Apple Watch.
  • Segui i passaggi che appaiono sull’iPhone.

La società afferma che il nuovo strumento potrebbe non essere in grado di ripristinare il nostro Apple Watch. In questo caso, l’orologio mostrerà un punto esclamativo rosso, quindi dovremo portare l’Apple Watch presso un Apple Store o un centro di riparazioni autorizzato.

Infine, in una nota interna agli Apple Store e ai fornitori di servizi autorizzati Apple, ottenuta da MacRumors, Apple ha affermato che questa funzione consente a clienti e tecnici di ripristinare watchOS su alcuni modelli di Apple Watch senza che il dispositivo debba essere inviato a un centro riparazioni Apple. La nota non ha specificato quali modelli di Apple Watch supportano la funzione.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button