ConcorrenzaNotizie

Il nuovo Pixel 6a non ha il connettore audio jack: Google prese in giro Apple per lo stesso motivo

Prima l'ironia, poi la stessa strategia: Big G ha presentato uno smartphone privo della porta jack da 3,5mm.

Alla conferenza I/O 2022 Google ha presentato un bel po’ di novità. Parliamo di migliorie riguardanti i suoi servizi e le sue piattaforme, ma anche di nuovi prodotti, come lo smartphone Pixel 6a. Ebbene, quest’ultimo è privo del connettore jack da 3,5mm.

PUBBLICITÀ

Il Pixel 6a ha una scheda tecnica davvero interessante e l’assenza del foro per collegare cuffie, auricolari e altri accessori non dovrebbe stupire più di tanto. A questo giro invece non è così, perché Google lo scorso anno – in occasione del lancio del Pixel 5a – pensò bene di prendere in giro quelle aziende che avevano rimosso la porta in questione. Tra cui, ovviamente, Apple.

Google Pixel 6a

Cosa è successo dunque? Perché Big G alla fine ha ceduto e si è unita al club di quelle società che hanno seguito la strada tracciata da Apple nel 2016? Chi può dirlo… ma reputiamo che le ragioni possano essere quelle di aumentare i guadagni, grazie alla vendita separata de nuovi Pixel Buds Pro, delle nuove cuffie completamente wireless, presentate insieme al telefono e funzionanti tramite collegamento Bluetooth:

Il Google Pixel 6a ha un prezzo di partenza di 459 euro per il mercato italiano e sarà acquistabile a breve. Nei prossimi giorni pubblicheremo un confronto con iPhone SE 2022, che si posiziona (più o meno) nella stessa fascia.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button