Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Project Spartan: Facebook si prepara ad attaccare Apple ed il sistema App Store
Notizie

Project Spartan: Facebook si prepara ad attaccare Apple ed il sistema App Store 

Dopo le novità di cui vi abbiamo parlato ieri sullo sviluppo di una nuova App in stile Instagram targata Facebook, pare che le novità dal social network di Palo Alto non siano finite. Anzi, ce ne sarebbe una ben più grossa volta all’attacco del sistema di distribuzione dell’App Store. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Da quanto si legge su TechCrunch, Facebook sarebbe a lavoro su un nuovo sistema per il controllo delle web-app basato su HTML5 e sull’utilizzo di Safari. Una piattaforma del genere consentirebbe di evitare il passaggio dall’App Store, quindi restrizioni e limiti imposti da Apple. Non solo, l’utilizzo di un sistema su Safari consentirebbe piena libertà e controllo pressoché totale.

Il progetto, denominato “Spartan”, includerebbe già una ottantina di sviluppatori a lavoro su applicazioni che spaziano dai giochi ad app di tipo editoriale. Si pensa che possano cominciare a girare nelle prossime settimane per poi essere presentate ufficialmente poco dopo.

Stando alle indiscrezioni, accedendo alla versione mobile di Facebook ci si troverebbe di fronte una lista a cascata con l’elenco di tutte le app. Queste web-app, che gireranno sui server degli stessi sviluppatori, sarebbero in grado di interagire completamente con la piattaforma Facebook, sfruttando tutti gli elementi chiave e in particolare i crediti, che finora non hanno riscosso grande successo come sistema di pagamento.

A tal proposito il social di Mark Zuckerberg starebbe proprio ritoccando il sistema di pagamento per renderlo più competitivo e al passo con l’App Store. Riuscire in questo sarà vitale per partners importanti come Zynga, favoriti inoltre dalla grossa enfasi che Facebook sta ponendo per facilitare il passaggio da Flash ad HTML5 nello sviluppo delle app (a tal proposito si aiuterebbe molto la casa di Cupertino che con Flash non ha un grande feeling).

Il vero obiettivo rimane però rendere Facebook il principale mezzo di distribuzione di giochi ed altre applicazioni, superando così l’app store. Già da qualche tempo i rapporti tra la casa di Cupertino e il social network non sono dei migliori e a testimoniarlo ci sarebbe l’accordo che vedrà la piena presenza di Twitter all’interno di iOS 5. Facebook per la sua impresa potrà contare su milioni di utenti a sua disposizione e la compatibilità con tutti i browser. Staremo a vedere.

Via | TechCrunc

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.