Notizie

Angry Birds raggiunge la fantastica cifra di 250 milioni di download!

Il gioco Angry Birds, sin dal suo debutto sull’App Store, ha infranto record su record mantenendo la prima posizione nelle classifiche dei videogiochi per dispositivi mobili. In questo caso è andato anche oltre, raggiungendo l’enorme cifra di 250 milioni di vendite. Per avere un’idea dell’entità di questo numero, vi basti pensare che si avvicina quasi all’intera popolazione degli Stati Uniti.

A rivelare il raggiungimento di tale traguardo è stato il portale TechCruch che ha ricevuto quest’informazione direttamente dal fondatore di Rovio Mobile, Peter Vestebacka, il quale ha inoltre diffuso la notizia di due prossimi progetti della casa produttrice: Wine and Dine e Angry Birds Magic, di cui vi abbiamo parlato oggi.

Quest’ultimo in particolare, come potete leggere in questo articolo, metterà a disposizione dell’utente contenuti in base al luogo in cui questo si trovi. Altri dettagli non sono ancora stati divulgati ma tutto ciò lascia supporre che le vendite di Angry Birds aumenteranno ancora.

Prima di chiudere, vi riportiamo un ultimo interessante dettaglio: giusto un mese fa Rovio annunciò di aver raggiunto la cifra di 200 milioni di download. Ciò significa che solamente negli ultimi 30 giorni il titolo ha ricevuto altri 50 milioni di download.

Vi ricordiamo che Angry Birds è disponibile sull’App Store nelle seguenti versioni:

[app_343200656] [app_409807569] [app_364234221] [app_354139923] [app_409809295]

Via | TouchArcade

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!