Notizie

Il Vaticano al passo coi tempi: iPod Touch in prestito ai visitatori!

E’ partito in via sperimentale un nuovo progetto in Vaticano: iPod Touch in prestito, con precaricata un’applicazione speciale per i visitatori! La sperimentazione del progetto è destinata a finire in Dicembre.

Gli obiettivi dichiarati degli alti prelati sono due: il primo è quello di ridurre il rumore generato dalle guide turistiche ed i gruppi che gironzolano attorno al sito storico. Con l’iPod infatti, i visitatori possono tranquillamente accedere a tutte le informazioni di cui necessitano in silenzio, utilizzando l’app dedicata.
Il secondo, come evidenziato dal reverendo Cesare Atuire, è quello di raggiungere un pubblico più ampio rispetto a quello rappresentato dai soli fedeli.

Atuire, in una dichiarazione al Huffington Post, afferma che: “i turisti potranno zoomare immagini in alta definizione di dettagli artistici, come il baldacchino stellato blu dell’altare torreggiato alto di San Pietro”. L’utente potrà inoltre avere accesso ad immagini tratte dalla biblioteca vaticana che di solito è inaccessibile per i turisti. Come già detto il progetto è attualmente in sperimentazione e terminerà a Dicembre.

Personalmente giudico l’iniziativa una buona idea che sicuramente avvicina un po’ di più la chiesa e il clero a quello che è oggi il mondo moderno.

Via | Appadvice

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!