App ID errato

In questa breve recensione vogliamo parlarvi di iFeelFood, una nuova applicazione che vi aiuterà nell’acquisto, nella preparazione e la conservazione dei cibi, utile quindi come strumento di autodifesa da eventi potenzialmente nocivi per la vostra salute. Vediamola insieme:App ID errato

In quest’ultimo periodo le allerte e gli allarmismi alimentari hanno suscitato timore e paura nei consumatori verso i cibi che assimiliamo tutti i giorni. Attraverso iFeelFood potrete mantenervi aggiornati ed informati districandovi all’interno delle numerose informazioni che riguardano il cibo, evitando così di essere soggetti ad inutili allarmismi. L’applicazione presenta una dettagliata guida per la sicurezza alimentare che vi aiuterà a valutare la freschezza degli alimenti, a saper conservarli in modo corretto e cucinarli adeguatamente.

Di seguito alcune delle caratteristiche più importanti di iFeelFood:

  • Più di 200 argomenti divisi per categoria: un “manuale” indispensabile da consultare mentre si fa la spesa, quando si preparano i pasti e per mettere gli avanzi nel frigorifero;
  • Non necessità di una connessione: l’applicazione è interamente installata sul vostro dispositivo per cui ne guadagnerà sia in semplicità di consultazione che in velocità;
  • Quiz: iFeelFood comprendere una quiz di 15 domande per testare la vostra conoscenza sui temi trattati con set di 200 diversi quesiti a difficoltà variabile;
  • Calcolo dei valori nutrizionali e della GDA (Quantità giornaliera indicativa): per calcolare in modo semplice e immediato le quantità giornaliere indicative di calorie e nutrienti, comprese molte vitamine e sali minerali, necessari ad una corretta alimentazione;
  • Alta mole di contenuti: avremo la possibilità di consultare informazioni su una gamma di 750 tipologie alimentari;
  • Interfaccia semplice ed intuitiva: oltre ad una grafica che ci permetterà di navigare comodamente, potremo inoltre classificare gli argomenti in base a numerosi criteri.

iFeelFood è disponibile per iPhone, iPod Touch ed iPad, richiede la versione del firmware 3.0 o successivi ed è localizzato in Italiano.