Lo hanno fatto durante questa settimana, Apple e AT&T. Oggi è il turno di Verizon. La compagnia telefonica USA in un comunicato stampa ha annunciato i risultati finanziari. In totale, Verizon negli ultimi tre mesi ha guadagnato 27,5 milioni di dollari contro i 30 miloni di dollari del suo grande rivale AT&T.

Verizon rimane così la seconda compagnia telefonica del Paese. Anche le attivazioni di iPhone 4 sono state meno di AT&T: 2,3 milioni contro i 3,6 milioni annunciati ieri dalla rivale.

Sono cifre buone per Verizon, che continua a fare affidamento sul successo di iPhone per ottenere maggiori profitti, anche se i recenti sviluppi sul “caso”  Apple / T-Mobile (ne abbiamo parlato qui), potrebbero cambiare le carte in tavola dopo il lancio di iPhone 5.

Via | Actualidad iPhone