Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Brevetti

Apple brevetta un’antenna incorporata nella clip per i futuri dispositivi!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Recentemente sono stati pubblicati all’ufficio US Patent & Trademark molti interessanti brevetti. Dopo le mappe schematiche, i videoproiettori incorporati nei dispositivi ed i nuovi display oleorepellenti, questa è la volta di un nuovo brevetto che riguarda una nuova disposizione dell’antenna nei piccoli dispositivi.

Le immagini mostrano un piccolo dispositivo, simile ad un iPod nano, con un antenna installata su un’appendice esterna, quale può essere la clip usata per agganciare l’iPod alla cintura. Come riporta Patently Apple, la nuova antenna può essere utilizzata quindi in “tutta la loro famiglia di iPod (lettori mp3), in una radio, in un registratore audio/video, in un telefono cellulare, in un tablet o in altri dispositivi simili”.

La seconda immagine illustra una vista esplosa del membro esterno con l’antenna situata su di esso e viene chiarito come collegare l’appendice al dispositivo vero e proprio. Una parte del membro esterno è riempita con un materiale adatto ad inviare e ricevere radio frequenze.

Patently Apple fantastica poi sulla possibilità di un iPhone nano, dotato appunto di antenna 3G. Personalmente penso sia abbastanza azzardata questa possibilità, perchè sarebbe alquanto scomodo chiamare con un cellulare così minuscolo, se non attraverso l’auricolare. Più realistica è invece l’installazione di un’antenna radio, anche se Apple è sempre stata contraria alla radio sui suoi dispositivi, oppure di un’antenna GPS in grado di tracciare ad esempio, il percorso dei nostri allenamenti.

A parte le applicazioni e l’utilizzo futuro del brevetto che possiamo solo ipotizzare, l’invenzione ha il merito di far guadagnare spazio all’interno del dispositivo. Viene infatti sfruttato lo spazio all’interno di un piccolo accessorio esterno, qual’è la clip degli iPod, per far spazio ad esempio, ad una batteria o ad una memoria flash più capiente.

Via | 9To5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.