Notizie

Scoperti 22 nuovi fake Apple Store in Cina

Le autorità cinesi hanno scoperto, proseguendo la loro ricerca ai negozi Apple contraffatti, 22 nuovi fake store disseminati per il paese, alcuni dei quali nella stessa cittadina di Kunming, teatro della prima scoperta, alcune settimane fa, dei falsi punti vendita della mela morsicata.

PUBBLICITÀ

Secondo un dispaccio di Reuters, i 22 negozi sono stati già fermati ed è stato ordinato loro di eliminare il logo Apple dalle facciate e all’interno dei punti vendita. Non si hanno notizie sulla provenienza dei prodotti all’interno degli Store, probabilmente si tratta di merce di contrabbando o più semplicemnte di prodotti non originali. La notizia purtroppo non è nuova e non sarà l’ultima scoperta fatta dalle autorità. Nel paese, infatti, i negozi di elettronica in generale sono davvero tanti e molti di essi vendono merce non originale o proveniente da traffici illeciti.

Alcuni falsi Apple Store sono già stati fatti chiudere il mese scorso dopo che è  risultato evidente che non fossero in possesso dei documenti necessari alla gestione, all’assistenza e alla vendita di prodotti uffiiciali. Come sempre e come già detto nella scorsa occasione, molti altri casi simili emergeranno nel tempo.

 Via | MacRumors

 

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button