La snervante attesa sta veramente per finire, il tanto atteso evento è tra meno di una settimana e finalmente sapremo cosa ci attende oltre le porte dell’auditorium di Cupertino. Nel frattempo continuano ad avanzare tesi e supposizioni su cosa verrà effettivamente presentato da Tim Cook e colleghi, e molti si stanno domandando se uscirà effettivamente un iPhone del tutto rinnovato. Alcuni rumor provano a rispondere a questo interrogativo.

9to5Mac è venuta a conoscenza, da una fonte che per ovvie ragioni vuole rimanere anonima, di alcuni codici aggiunti al sistema di inventario interno dei prodotti di Cupertino. I primi riguardano l’introduzione di tre nuovi modelli di iPod Touch, che vengono registrati col codice N81A. Ci troviamo sicuramente di fronte ai tre modelli da 8GB, 32GB e 64GB di colore bianco. Infatti il modello nero di quarta generazione è registrato semplicemente come N81 e la A finale dovrebbe indicarne solo una variante.

Ma ciò che interesserà di più sono le unità in stock di iPhone. Attualmente le unità sono marcate come iPhone 4s e il codice del nuovo dispositivo sarebbe N90A. Questo potrebbe significare un modello con cambiamenti minori rispetto al suo predecessore che è registrato col codice N90, oppure il famoso iPhone di fascia media da 8GB.

E’ anche possibile, come nel caso dell’iPod, che la A possa semplicemente indicarne il modello in bianco, ma non è certo.

Ci sembra molto difficile però che la prossima generazione di iPhone possa essere contrassegnata come N90A e possa essere quindi semplicemente un aggiornamento dell’attuale di quarta generazione. Se includerà dei grossi aggiornamenti a livello hardware, come praticamente tutti i rumor affermano da vari mesi e come sembra certo, dovrà necessariamente avere un nuovo codice identificativo. A tal proposito, tempo fa vi avevamo parlato di un nuovo codice che avrebbe testimoniato la presenza di un nuovo modello con rinnovato chip interno, l’N94.

Via | 9to5Mac