Notizie

Siri non riesce ad interpretare i vari accenti inglesi, è davvero così?

In queste ore molti utenti sono riusciti finalmente ad acquistare il nuovo iPhone 4S che, tra le altre migliorie hardware, integra Siri, la famosa e nuova funzione di riconoscimento vocale by Apple. In un articolo apparso su 9To5Mac poco fa, viene fatto notare come il sistema non riesca a riconoscere bene una delle varianti dell’accento inglese. Ma è davvero colpa di Siri?

Ecco il video in cui vengono poste diverse domande al sistema di riconoscimento vocale utilizzando un accento australiano; tralasciando le spiritose “I love you” e simili, dal filmato si evince che Siri non riesce a capire la richiesta delle previsioni del tempo per la giornata di oggi:

Molti di voi si saranno accorti che questo non è prettamente un problema di Siri in quanto pare che la stessa pronuncia della persona sia sbagliata. Molti utenti infatti, nei commenti, affermano che Siri non può riconoscere una grammatica sbagliata in partenza, le frasi devono essere poste in maniera corretta.

Nello specifico, si fa riferimento alla grammatica della frase “What weather for today”, che non è corretta, pertanto Siri non può capirla. Sarebbe stato più corretto chiedere “What will the weather be like today” oppure anche “What’s THE weather”. Ecco un paio di commenti degli utenti di 9To5Mac che lamentano la cattiva pronuncia/preparazione di colui che ha eseguito la prova:

 

Nei commenti qui sopra, l’utente “MyRightEye” afferma che non è la pronuncia il problema, ma è proprio la grammatica e il modo in cui è stata posta la domanda. Anche “germo” pensa che non sia colpa di Siri, bensì della cattiva pronuncia, accento e grammatica di colui che ha girato il filmato.

Rimaniamo in attesa di poter provare la versione italiana di Siri che si spera arriverà entro il 28 ottobre, anche se potrebbe tardare. Speriamo non succeda come per l’iBooks Store, che per darci la possibilità di acquistare libri decenti qui in Italia ci ha fatto aspettare più di un anno.

Ciò che non fa ben sperare è sicuramente il fatto che, visitando la pagina italiana dedicata all’iPhone 4S, Siri non viene assolutamente menzionata, cosa che non accade per la versione americana, inglese, francese, tedesca ed australiana del sito.

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!