Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Brevetti

Apple brevetta lo ‘Slide to unlock’, il gesto più famoso introdotto con iOS

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ufficio Patent & Trademark degli Stati Uniti ha da poco pubblicato la richiesta di Apple per il brevetto dello “slide to unlock”. Il movimento ormai onnipresente in tutti i dispositivi iOS, è stato pensato per sbloccare l’iPhone con un semplice gesto, impossibile da eseguire accidentalmente nella tasca.

L’iPhone ha cambiato la concezione di telefono cellulare, introducendo tra le tante features, uno schermo touchscreen ed un’interfaccia grafica progettata per anni in modo da risultare semplice ed intuitiva. Alcune delle gesture introdotte con il sistema operativo mobile di Apple hanno letteralmente cambiato il modo di interagire con i dispositivi elettronici. Lo slide to unlock è forse il gesto più famoso ed imitato tra quelli introdotti da Apple.

Il capo di iOS Scott Forstall è accreditato come uno degli inventori, assieme agli ingegneri Apple Imran Chaudhri, Bas Ording, Freddy Allen Anzures, Marcel Van Os, Stephen O. Lemay e Greg Christie. Apple ha depositato la domanda di brevetto nel Dicembre del 2005, poco più di un anno prima del lancio del primo iPhone.

Come spiega il colosso di Cupertino all’interno del brevetto, un display sensibile al tocco può essere sbloccato attraverso dei gesti effettuati sul display. Lo slide to unlock prevede di toccare e spostare un’immagine lungo un percorso predefinito. L’interfaccia grafica può ricordare all’utente, attraverso un’animazione,  il gesto da eseguire.

Se volete ricordare la prima volta in cui Steve Jobs mostrò entusiasta al mondo l’iPhone ed in particolare lo ‘slide to unlock’, potete andare al minuto 15:30 del video seguente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.