Apple ha lasciato vincere Motorola Mobility in una controversia giudiziaria tedesca circa due brevetti, ma l’ingiunzione apparentemente non avrà effetti sulla compagnia, poiché questa riuscirà comunque a vendere i suoi prodotti attraverso la divisione locale della società.

Secondo Florian Mueller di FOSS Patents, non essendo riuscita a rispettare la scadenza per presentare il reclamo, Apple avrebbe accettato la sentenza predefinita su due brevetti appartenenti a Motorola Mobility, presumibilmente violati. La sentenza prevede l’impossibilità della vendita di iPhone ed iPad sul territorio tedesco, ma ora sarà possibile presentare un ricorso in appello.

I due brevetti di questa causa, sono gli stessi oggetto della causa tra Apple e Motorola che si sta svolgendo contemporaneamente negli Stati Uniti. Almeno uno dei due brevetti è stato concesso in licenza FRAND dichiarato essenziale per realizzare le tecnologie di GSM/3G.

Apple ha risposto che è stato un problema procedurale che non ha nulla a che vedere con il merito della causa. L’ingiunzione sembrerebbe però non influire sulla capacità di vendere iPhone ed iPad in Germania. Infatti la causa colpisce la società americana Apple Inc. e non quella locale Apple Germany che continua ad essere libera di vendere i prodotti sul suolo tedesco.

Via | AppleInsider