Jailbreak

Pod2g invita a non aggiornare ad iOS 5.0.1 se si desidera eseguire il Jailbreak del proprio dispositivo

Tramite un nuovo tweet l’hacker Pod2g, membro del Chronic Dev Team, invita a stare lontani dall’aggiornamento di iOS 5.0.1 in quanto la falla di sicurezza rivelata ieri da Miller potrebbe essere chiusa da Apple e comportare l’impossibilità di eseguire il Jailbreak Untethered dei nostri dispositivi.

Qualche giorno fa abbiamo riportato il tweet di Pod2g che ci informava della sua scoperta riguardo una vulnerabilità che potrebbe consentire lo sblocco Untethered dei nostri iDevice. Ieri però lo sviluppatore Miller ha rivelato pubblicamente l’esistenza di una importante falla di sicurezza che consentirebbe il controllo remoto di alcune funzioni dei nostri dispositivi tramite il lancio di un codice malevolo.

Pod2g sembrerebbe ammettere che la vulnerabilità rivelata da Miller fosse utile per l’exploit a cui il Team sta lavorando, relativo al Jailbreak Untethered. Ora Apple potrebbe risolvere questo problema di vulnerabilità, già con il prossimo iOS 5.0.1 attualmente in fase beta, ed impedire lo sblocco.

Tutti le persone che sono quindi interessate al Jailbreak dei loro dispositivi non dovranno aggiornare ad iOS 5.0.1 quando verrà rilasciato.

 

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!