Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Gravi problemi di compatibilità per i possessori di iPhone 4S e scheda Wind con software aggiornato al 5.0.1
Notizie

Gravi problemi di compatibilità per i possessori di iPhone 4S e scheda Wind con software aggiornato al 5.0.1 

Stanno arrivando numerose segnalazioni già dalla giornata di ieri che riportano gravi problemi di compatibilità tra iOS 5.0.1 e Wind. Gli sfortunati possessori di iPhone 4S e schede Wind con firmware aggiornato, infatti, riscontrano gravi problemi al comparto telefonico e dati, con compromissione delle funzioni base del proprio terminale. Attualmente non è stato ufficializzato il bug, ma sia Apple che Wind (che non è partner della società di cupertino) sono informate sui fatti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In queste ore, dall’aggiornamento all’ultimo firmware, gli utenti Wind stanno riscontrando gravi problemi sia sul fronte telefonate che sul fronte dati. La connessione cade improvvisamente e i servizi possono essere raggiunti ad intermittenza. In alcuni casi, anche se la rete è disponibile, in realtà non si riescono a ricevere SMS ne’ telefonate.

Questo è abbastanza grave se pensiamo che il telefono non assolve alle sue principali funzionalità per gli utenti Wind che, per il nuovo terminale, hanno speso fior fior di quattrini. Il problema sarebbe dovuto a dei cambiamenti al software baseband che non permetterebbero più la corretta comunicazione tra telefono ed operatore e di cui Wind non sarebbe stata avvisata.

Ricordiamo che il gestore italiano, non essendo partner ufficiale di Apple, non viene avvisata di cambiamenti software ne’, quindi, introdotta nel programma di beta testing per effettuare eventuali modifiche di compatibilità.

Molti utenti ci stanno avvisando del problema, Sergio ci ha segnalato che sul sito di supporto Apple è in corso una discussione attinente. Un’utente ha chiesto se l’iPhone 4S sia compatibile con Wind: in teoria no, in pratica “ni”. Che significa?

Le schede dell’operatore italiano potrebbero funzionare su terminale Apple, come hanno fatto finora, ma potrebbero non offrire tutti i servizi come Facetime, Vocemail e, come in questo caso, anche i servizi principali come SMS e chiamate. Finora non ci sono stati grandi problemi e tanti utenti Wind hanno usufruito dei melafonini in passato senza problemi di questa portata.

Come detto, sia Apple che Wind sono a conoscenza del problema ma sembrano scaricarsi le colpe a vicenda, anche se pare che toccherà al gestore italiano sistemare le cose. Come ci avvisa il nostro utente Alessio tramite Facebook, dopo ore di discussione con Apple e Wind, pare che il gestore non abbia intenzione di sistemare le cose. Gli è addirittura stato consigliato di cambiare carrier!

Sta di fatto che, per un motivo o per un altro, migliaia di utenti Wind che hanno sborsato fino a 900€ per il nuovo iPhone 4S stanno riscontrando questo gravissimo problema che rende il proprio cellulare praticamente inutilizzabile.

Bisogna arrivare presto ad una soluzione, soprattuto perché Apple in Italia vende terminali sbloccati e che, quindi, dovrebbero lavorare perfettamente con tutti gli operatori. Restiamo in attesa di sviluppi sulla situazione che, sicuramente, arriveranno nelle prossime ore.

Fateci sapere se anche voi riscontrate questo problema e raccontateci le vostre personali esperienze.

Grazie a Sergio, Alessio e a tutti gli utenti per le segnalazioni

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.