Rumors

Il nuovo iPhone potrebbe vedere la luce il prossimo autunno | Rumor

9to5Mac ha appena riportato una notizia proveniente da un blog giapponese che, facendo riferimenti ad un incontro avvenuto a metà novembre tra Tim Cook e il CEO di NTT DoCoM (carrier del paese del sol levante), vorrebbe l’uscita del tanto atteso iPhone 5 solo il prossimo autunno, preceduto dal lancio di una nuova generazione di iPad nel corso dell’estate.

Che il prossimo modello di iPhone sarà completamente nuovo è indubbio. Ve ne abbiamo parlato riportandovi delle evidenze scoperte dagli stessi ragazzi di 9to5Mac che, all’interno della beta di iOS 5.1, hanno trovato tracce di un iPhone 5,1 e di un iPad 3,3. Dunque niente scherzetti previsti per il prossimo anno.

Secondo il blog giapponese, ci sarebbero stati degli accordi tra Apple e il noto carrier del sol levante per la commercializzazione di un nuovo melafonino a partire dall’autunno prossimo.

NTT DOCOMO rilascerà un iPad LTE l’estate prossima e un iPhone LTE in autunno.

Questo è un estratto dell’articolo originale e, stando a quanto scritto, sembrerebbe che i prossimi iDevices monteranno moduli LTE (non sarebbe affatto una sorpresa). Considerando che parliamo di un lungo margine di tempo, non è da escludere che possa essere implementato il nuovo chip A6, quad core con architettura Cortex A15. Ci sembra scontato che, trovandoci di fronte ad una nuova generazione di iPhone, il modello sarà esteticamente rinnovato. Staremo a vedere!

Via | 9to5Mac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!