La console Firebug permette di avere molti strumenti di sviluppo web a portata di mano; è possibile  per esempio monitorare il CSS, l’ HTML ed il JavaScript di qualsiasi pagina web. Essa è stata resa disponibile solo per il noto browser Firefox per PC e Mac, ma lo sviluppatore Joe Hewitt è riuscito a portarla su Safari per iOS.

Ecco cosa dobbiamo fare per utilizzarla (anche per chi non ha il Jailbreak):

1. Creiamo un preferito di una pagina web qualsiasi e chiamiamolo Firebug

2. Mandiamoci una mail da PC o MAC al nostro account e-mail che usiamo nell’iDevice  con il codice che trovate qui

3. Apriamo la Mail dall’iPhone e copiamo tutto il testo

4. Andiamo nei Preferiti, premiamo Modifica  e successivamente Firebug.

5. Cancelliamo l’url della pagina web inserita e sostituiamolo con quello copiato:

 

6. Premiamo Fine e chiudiamo Safari definitivamente anche dal MultiTasking

7. Rechiamoci in una pagina web qualsiasi, aspettiamo che finisca di caricare e andiamo nei preferiti e selezioniamo Firebug

8. Ora dovremmo vedere in basso la console Firebug; premendo le varie sezioni visualizzeremo le varie informazioni del sito web.

Per rimuovere il collegamento sarà sufficiente eliminare il preferito salvato.