Recensioni AppStore

Six Guns disponibile in App Store gratuitamente

Six-Guns (AppStore Link)

Nome:

Six-Guns
Gratis

Categoria:

Giochi

Uno dei titoli annunciati da Gameloft per questo Natale sbarca finalmente in App Store. Six Guns come era stato preannunciato dalla nota Software House è disponibile gratuitamente in versione freemium.

PUBBLICITÀ

Esplora, per la prima volta su iPhone e iPad, la sconfinata frontiera del selvaggio West, piena di misteri, banditi e altri nemici… sovrannaturali.
Gioca gratis: falla pagare ai tuoi nemici!

Buck Crosshaw non ha mai sparato a nessuno che non lo meritasse. Ora, però, è un fuorilegge che ha finto la sua morte per scappare dall’Arizona. Sfuggito ad un tremento pericolo, Buck dovrà affrontarne un altro… un’antica forza malvagia si sta risvegliando tra le colline di questa regione misteriosa.

UNA FRONTIERA SELVAGGIA: Esplora liberamente ambientazioni tra l’Arizona e l’Oregon piene di eventi, misteri e sfide da scoprire. Immergiti in una storia piena di azione, ma non lasciarti ingannare dalla bellezza di queste terre: fuorilegge, vampiri e tanti altri nemici sovrannaturali si nascondono nell’ombra.

ACCETTA LA SFIDA: Affronta 40 missioni con tanti compiti diversi da svolgere. Gareggia a cavallo, affronta fuorilegge, respingi ondate di nemici e tanto altro ancora.

IN SELLA: In questa terra spietata, se vorrai sopravvivere, dovrai sbloccare gli 8 tipi differenti di cavallo, le 19 armi e una vasta gamma di vestiti, munizioni e altro ancora.

PUBBLICITÀ

I livelli di gioco sono disponibili gratuitamente ma avremo la possibilità di ottenere alcuni oggetti tramite In-App Purchase.

Six Guns è disponibile gratuitamente in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad. Richiede iOS 3.1.3 o successive.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button