Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Cosa fare dopo il rilascio del jailbreak untethered per iOS 5.0.1? iSpazio vi da alcuni consigli
Approfondimenti

Cosa fare dopo il rilascio del jailbreak untethered per iOS 5.0.1? iSpazio vi da alcuni consigli 

Dopo averlo atteso per tanto, pod2g ha finalmente rilasciato il tanto atteso jailbreak untethered per iOS 5.0.1: con questo articolo, vi suggeriamo quelle che secondo noi sono le linee guida da seguire prima della fatidica modifica.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Salvare il certificato SHSH

Anche se per il momento non c’è un metodo funzionante di downgrade, è sempre raccomandato di salvare il certificato SHSH in quanto in futuro potrebbe arrivare la possibilità di tornare ad un firmware precedente. L’unico programma che effettua questo processo è TinyUmbrella, scaricabile dal sito ufficiale a questo link: per salvare il certificato basta premere il pulsante “Save SHSH” ed aspettare la fine del processo!

Non aggiornare il proprio iPhone sbloccato con ultrasn0w

Se il vostro melafonino è stato comprato in un paese straniero e per far funzionare la parte telefonica è stato necessario usare  ultrasn0w, dovrete aspettare che vengano aggiornati i programmi che permettono di creare un file IPSW modificato, cioè file di aggiornamento difettante della baseband aggiornata. Per fare questo dovrete quindi aspettare le nuove versioni di PwnageTool (per Mac) e SnowBreeze (per Windows).

Ripristino o aggiornamento della modifica tramite Corona?

In caso il vostro dispositivo abbia iOS 5.0 con il jailbreak tethered sopra, vi consigliamo di effettuare un ripristino ad iOS 5.0.1 e seguire la guida alla modifica di quel firmware qui.

Se invece vi trovate nella situazione inversa (iOS 5.0.1 con jailbreak tethered) vi conviene cercare su Cydia “Corona“. Questo pacchetto è un “simil semi-tethered“: modificando dei file di sistema infatti, vengono applicati gli stessi cambiamenti che apporterebbe redsn0w da computer.

Essere tempestivi nell’effettuare il jailbreak

Interessati ad effettuare il jailbreak untethered di iOS 5.0.1? Beh è meglio sbrigarsi: ora che la modifica è stata rilasciata Apple cercherà di pubblicare il prima possibile un nuovo aggiornamento di iOS che andrà a chiudere le falle di sicurezza usate.

Dal rilascio della nuova versione di iOS dovreste avere all’incirca ancora una settimana di tempo prima che venga chiusa la firma digitale di iOS 5.0.1: la chiusura della firma digitale di un firmware significa che, senza certificati SHSH, non sarà più possibile il downgrade ad una determinata versione di sistema.

Ricordiamo che la differenza tra jailbreak tethered ed untethered sta nella possibilità di poter spegnere e riavviare il proprio dispositivo in maniera libera e senza la necessità di collegarlo al computer, ma sopratutto senza nessun tipo di limitazione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.