Le nuove tecnologie impiegano sempre un po’ di tempo prima di prendere piede, ma una volta che ci riescono, tutti si adeguano velocemente ai nuovi standard. E’ il caso di Brother che ha da poco ampliato la lista di stampanti compatibili con la tecnologia AirPrint di Apple.

Ora sono state incluse alcune inkjet a colori come: MFC-J280w, MFC-J430w, MFC-J625dw, MFC-J825dw, e MFC-J5910dw. Come sapete bene la funzione AirPrint di iOS consente di inviare un contenuto disponibile su iPhone, iPod Touch o iPad direttamente a una stampante WiFi che supporta questo tipo di tecnologia.

Il tutto si traduce in stampe notevolmente più veloci senza inutili trasferimenti residui e senza l’ausilio di nessun Mac/PC. Come detto a inizio articolo, moltissime case si stanno pian piano adeguando a questo nuovo standard, e l’esempio di Brother sarà ben presto seguito da una sua diretta concorrente come la Lexmark che ha in cantiere 11 nuovi modelli AirPrint compatibili.

Via | Macnn