App ID errato

Con flex:player non perderemo più tempo per convertire i nostri filmati per iPhone, iPod Touch ed iPad. Supporta i formati video più diffusi e con pochi e semplici passaggi avremo il cinema a portata di mano.

App ID errato

Come tutti sanno, per inserire un filmato sul nostro dispositivo iOS è necessario convertirlo in un formato supportato. Sull’App Store ci sono centinaia di apps che permettono di vedere i video senza convertirli, ma flex:player è una delle migliori. Prima di tutto è gratuita e veramente molto semplice da usare. L’interfaccia grafica è spartana, ma non è da considerare un punto a sfavore dell’applicazione, anzi, la rende molto intuitiva nel suo utilizzo.

Al primo avvio ci verrà mostrato un mini tutorial su come importare i nostri video sull’iPhone, iPod Touch o iPad. Per farlo non dovremo fare altro che utilizzare la funzione “File Sharing” di iTunes.

  1. Colleghiamo il dispositivo iOS al computer tramite cavo USB
  2. Apriamo iTunes
  3. Selezioniamo il nostro devices nella colonna a sinistra di iTunes
  4. Clicchiamo il pulsante “Applicazioni” e scorriamo la pagina fino alla fine
  5. Selezioniamo quindi l’app flex:player e trasciniamo oppure clicchiamo su “aggiungi” i nostri video

Con questi cinque semplicissimi passaggi potremo inserire tutti i nostri video, senza perdere troppo tempo per convertirli. Flex:player supporta i formati più diffusi:

  • .avi, .xvid, .divx, .vob (con una qualità massima corrispondente a quella DV di 720 X 576 pixels)
  • .mp4, .mov, .m4v (con una qualità massima corrispondente a quella HD di 1280 X 720 pixels)

Una nota importante da considerare è che iCloud effettuerà i backup dei nostri video se connesso tramite wifi, quindi se vogliamo stare attenti al nostro spazio disponibile sulla “nuvola” basterà disabilitare il backup di flex:player dalle impostazioni iCloud.

Flex:player è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch di terza e quarta generazione, iPad. Richiede iOS 4.2 o versioni successive.