QuickApp

Tassa Stazionamento: l’applicazione utile per tutti i proprietari di grandi imbarcazioni | QuickApp

[app_496219660]

Tassa Stazionamento è l’applicazione dedicata a tutti i proprietari di imbarcazioni superiori ai 10 metri, che permetterà di calcolare l’importo della tassa di stazionamento che dovranno pagare. [appscreens_496219660]

Dal 1 Marzo 2012 le imbarcazioni che stazionano in porti marittimi nazionali, navigano o sono ancorate in acque pubbliche, anche se in concessione a privati, saranno soggette al pagamento di una tassa annuale di stazionamento calcolata per ogni giorno o frazione di esso. Al pagamento della tassa sono tenuti i proprietari, gli usufruttuari, gli acquirenti con patto di riservato dominio e gli utilizzatori a titolo di locazione finanziaria.

E’ prevista la riduzione del 50%  per le imbarcazioni utilizzate come propri ordinari mezzi di locomozione, nonché per le unità a vela con motore ausiliario. Sono previsti alcuni casi di esclusione dal pagamento della tassa, come ad esempio le unità di proprietà o in uso allo Stato e ad altri enti pubblici, quelle obbligatorie di salvataggio, i battelli di servizio e così via.

L’applicazione, in questa prima versione, tiene conto delle riduzioni disposte dalla norma, calcola correttamente la vetustà dell’imbarcazione. Come da legge, il programma calcolerà in automatico la tassa prendendo in considerazione il 1° Gennaio dell’anno successivo all’anno di costruzione. Quindi un’imbarcazione costruita nel 2010 avrà nel 2012 un anno.

Tassa Stazionamento è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad.Richiede l’iOS 5.0 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzata in italiano.

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!