Il prossimo sistema operativo Samsung nascerà dalla fusione di Bada e Tizen

31/01/2012

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Samsung ha da poco annunciato che Bada si fonderà in Tizen nel nuovo progetto open source finanziato dalla Linux Fondation. I primi smartphone con questa nuova piattaforma sono in programma già per quest’anno, forse a partire dal Mobile World Congress di Barcellona.

Il progetto nasce dalle ceneri di MeeGo e l’obiettivo è fare in modo che tutte le applicazioni sviluppate per Bada, attualmente disponibili su Samsung Apps, non vadano perdute e possano essere utilizzate anche dai nuovi dispositivi che monteranno Tizen. La notizia è stata data ufficialmente da Tae-Jin Kang, Senior Vice President del Samsung’s Contents Planning Team, durante il CES 2012 di Las Vegas.

Smartphone e tablet dell’azienda coreana potranno quindi montare, oltre ad Android e Microsoft Phone 7, anche questo nuovo sistema operativo, che sarà presumibilmente utilizzato per una gamma di prodotti indirizzati ad una fascia di mercato medio-alta.

Bada, invece, non sarà destinato a morire, ma secondo quanto ha dichiarato lo stesso Kang è possibile che venga utilizzato su telefoni di fascia bassa, non necessariamente smartphone.

Via | ilSole24Ore

Samsung ha da poco annunciato che Bada si fonderà in Tizen nel nuovo progetto open source finanziato dalla Linux Fondation….

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.