Notizie

Apple guadagna più di Microsoft con il solo settore iPhone

Una notizia veramente interessante viene riportata  su Forbes. Un dato ci fa capire il divario che attualmente si è creato tra le due aziende tecnologiche più influenti del Mondo, Apple e Microsoft. Pensate, grazie al settore del solo iPhone, Apple supera l’intera Microsoft.

Attraverso il mercato legato ai soli smartphone di Cupertino, la Apple riesce a generare dei profitti superiori a confronto con ll’intera gamma di prodotti Microsoft quali PC-Windows, Windows Phone e Xbox 360.

Una precisazione data da Forbes:

“Solo per dimostrare che non è reddito che stiamo confrontando qui e quindi che non c’è alcun trucco relativo al mix di prodotti che fa sembrare Apple più grande, basti dire che l’azienda produce circa il doppio degli utili di Microsoft: nell’ultimo trimestre, 13 miliardi dollari contro 6,6 miliardi.”

Ancora più sorprendente è il fatto che Apple 14 anni fa rischiava il fallimento, e ora è una delle aziende più riconosciute in tutto il mondo della tecnologia. Piaccia o no, la società con sede a Cupertino è stata la prima ad effettuare passi importanti per quanto riguarda le tecnologie di consumo offrendo al contempo un design lussuoso e una impareggiabile facilità d’uso.

Ora che Microsoft sta per presentare i suoi 2 nuovi prodotti di punta Windows Phone 8 e Windows 8, credete che riuscirà a diminuire il gap con Apple?

Via | Forbes

 

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!