PUBBLICITÀ
Notizie

Apple tuona contro gli sviluppatori: non alterate le classifiche App Store!

Apple ha rilasciato un promemoria per tutti gli sviluppatori, invitandoli a non manipolare le classifiche App Store. Il tutto sembra rientrare in un programma di monitoraggio ben più ampio, che ha portato alla rimozione di alcune App “copia e incolla” che erano spuntate magicamente in App Store.

Ma non è tutto, perché a quanto sembra esisterebbero dei veri e propri servizi truffa che in maniera più o meno lecita, aiuterebbero gli sviluppatori a incrementare il numero di downloads delle loro App, garantendogli un miglior posizionamento nella classifica delle App più scaricate.

Tutto quello che lo sviluppatore “truffaldino” deve fare è pagare le società che offrono questo servizio e aspettare. In pochi giorni l’App balzerà dalle posizioni più basse a quelle maggiormente visibili. Un metodo eticamente scorretto, che penalizza tutti i Dev che lavorano sodo e rispettano le regole.

Sembra però giunto il momento di porre rimedio a tutto questo e l’avviso da parte della casa di Cupertino è un chiaro avviso che da questo momento in poi, certi atteggiamenti non saranno più tollerati.

Siete degli sviluppatori? Vi sentite presi in giro? Pensate che Apple possa fare di più? Diteci la vostra!

Via | CultofMac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button