Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

HTC: aveva ragione Apple, i telefoni Android LTE attualmente sono una beffa
Notizie

HTC: aveva ragione Apple, i telefoni Android LTE attualmente sono una beffa 

Fino a qualche tempo fa la concorrenza rideva del fatto che Apple non avesse introdotto la tecnologia LTE con il nuovo iPhone. Resta il fatto che le reti 4G non sono ancora diffuse in tutto il mondo e che un chip LTE sarebbe troppo grande per stare all’interno di un iPhone senza comprometterne il design e l’efficienza. Adesso che HTC ha dato ragione ad Apple, chi ride?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo aver annunciato i risultati dell’ultimo trimestre, HTC ha affermato che la scelta di Apple di non inserire la tecnologia LTE nell’iPhone non sia stata del tutto sbagliata, anzi averlo fatto sarebbe stato un grosso errore.

Winston Yung, Chief Financial Officer di HTC, ha dichiarato che inserire questa tecnologia negli smartphones odierni, renderebbe la loro vita più breve. Subito dopo ha affermato che solo la prossima generazione di dispositivi avrà l’LTE e quindi saranno risolti questi problemi.

Attualmente quindi questa tecnologia sarebbe stata poco utile all’interno dei terminali.

Dunque Apple aveva ragione riguardo le reti 4G e l’anno della tecnologia LTE sarà certamente il 2012, proprio quando si presume verrà lanciato l’iPhone 5 LTE.

Via | Cultofmac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.