Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Gli operatori telefonici temono il potere crescente dei produttori di sistemi operativi
Notizie

Gli operatori telefonici temono il potere crescente dei produttori di sistemi operativi 

Il mercato della telefonia è mutato notevolmente in questi anni e in uno scenario concorrenziale i produttori di dispositivi mobili stanno creando alcuni problemi ai classici operatori di servizi telefonici.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Un recente sondaggio effettuato da Deloitte tra dirigenti delle compagnie telefoniche, mette in evidenza alcune preoccupazioni riguardo l’attuale settore telefonico. Tale apprensione riguarda la progressiva perdita di controllo da parte dei carrier sul mercato della telefonia,  governato dagli sviluppatori di piattaforme per dispositivi mobili quali Apple e Google.

Il redattore capo di Infoworld.com, Galen Gruman, fa notare come questo scenario sia imputabile essenzialmente ad Apple, che al contrario di Google con Android, controlla l’intero ecosistema di iOS progettando hardware, sistema operativo, applicazioni e media.

Questa situazione ha fatto emergere parecchie perplessità da parte degli operatori di telefonia che sono spesso costretti a sottostare al volere dei produttori, affinando i propri piani tariffari a seconda delle varie esigenze. I carrier europei hanno addirittura cercato di arginare il potere crescente di questa concorrenza indiretta. Tra le ipotesi più accreditate è stato considerato lo sviluppo di una propria piattaforma per smartphone con l’intenzione di contrastare, anche se solo in minima parte, il successo di iOS e Android.

In questi anni, i carrier telefonici hanno investito molto su Google e il suo sistema Android con la speranza di poter creare una valida alternativa all’iPhone, portando quindi ad un indebolimento della posizione dominante di Apple nelle trattazioni. Questo ha però portato Google a cedere parte del controllo del sistema Android a quei produttori di dispositivi mobili, come ad esempio Samsung. Inoltre nel sistema Android,  Google ha fornito molto potere agli operatori telefonici nel controllo dei processi di aggiornamento del sistema operativo, a differenza invece di iOS.

Nel sistema Apple, il controllo totale da parte di quest’ultima ha portato gli operatori telefonici a perdere molto potere sui consumatori diventando di fatto solo un sistema di trasmissione di dati. Tuttavia gli operatori di telefonia hanno sempre cercato di avere in catalogo il dispositivo di Cupertino che, visto l’enorme successo, si traduce in una grossa fonte di guadagno.

L’utente iPhone non giova solo al produttore, ma anche a tutti quei servizi accessori che ruotano attorno ad iOS. Questo controllo da parte dei produttori, ha portato i carrier ad assumere un atteggiamento meno predatorio. Un bene nei confronti dei clienti, che in un paese quali gli Stati Uniti, sono tutelati da una regolamentazione che limita le tattiche di vendita da parte degli operatori di telefonia.

Via | Cultofmac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.