Da qualche tempo a questa parte, una delle mete più ambite dei turisti in California è la casa di Steve Jobs, a Palo Alto. Sono sempre di più i fan di Jobs che da ogni parte del mondo si recano al punto dove viveva il loro idolo, organizzando addirittura dei tour in autobus.

Ovviamente ci si augura che il tutto venga svolto con discrezione, per non turbare il lutto di Lauren, vedova del defunto fondatore di Apple e dei suoi tre figli, che ancora risiedono nella villetta risalente al 1930 e che si rifà ad uno stile campagnolo inglese.

Questa villa è stata luogo di veglia dopo la morte di Jobs, ove centinaia di fan si sono ritrovati. Posando delle mele morsicate lungo la cancellata esterna dell’abitazione e utilizzando i loro iPhones come candele, gli affezionati di tutto il mondo hanno reso l’ultimo saluto al loro mito.

I vicini di casa di Jobs, che non consideravano Steve come una celebrità, ma come un capofamiglia e un marito, cercano di proteggere la privacy della famiglia Jobs a volte cacciando i gruppi di turisti curiosi che transitano all’ingresso dell’abitazione di Palo Alto.

Cosa ne pensate, se foste in California vi piacerebbe “visitare” la casa del genio creatore di Apple?

Via | IlSole24Ore