La versione cinese appositamente modificata del sistema operativo di casa Microsoft, non includerà il supporto alla piattaforma videoludica Xbox Live, e le app di Facebook e Twitter saranno sostituite con quelle di Social Network “apprezzati” dal Governo Cinese.

Windows Phone 7.6, alias Tango, verrà implementato negli smartphone di NokiaHTCLG e ZTE, ma le mancanze saranno molte. Ad esempio Facebook, Twitter e Xbox Live non saranno presenti nativamente sui device cinesi, mentre le app dei Social Network pilotati dal Governo dittatoriale Cinese saranno pre-installate.

I primi dispositivi con l’ultima release di WP Tango dovrebbero essere lanciati durante il prossimo Mobile World Congress che si terrà in Spagna, più precisamente a Barcellona, dal 27 Febbraio sino al primo Marzo.

Durante la stessa conferenza potrebbe essere svelato il nuovo Windows Phone 8, sistema operativo che come feature principali avrà l’integrazione con la versione desktop dell’OS. Questa “scelta” è molto simile a quella di Apple, che sta rendendo il suo sistema operativo per Computer molto più “mobile”.

Pensate che il nuovo Windows 8 potrà essere paragonato al tentativo di assimilare iOS con Mountain Lion? E gli smartphone con Windows Phone Tango riusciranno a vendere nonostante le grosse mancanze all’interno dell’OS?

Via | Key4Biz