Notizie

Apple vuole assumere ingegneri specializzati nel settore automobilistico nelle sue fabbriche cinesi

Una lista di offerte di lavoro nel campo automobilistico fa trapelare che Apple sta cercando un ingegnere addetto alla qualità delle forniture con esperienza in manufatti di origine cinese, rivelando che forse la società sta cercando di estendere i loro prodotti al marketing dell’automobile.

Citando una relazione di CarNewsChina.com, popolare blog d’autobobili, Jalopnik ha detto Giovedi che i “cacciatori di teste” della società AllegisBN è presumibilmente alla ricerca di una recluta per riempire una posizione in un progetto riservato di Apple.

L’offerta di lavoro è stata originariamente depositata due settimane fa nella sezione automobilistica di LinkedIn e sostiene che la società Cupertino è alla ricerca di un “Assistente tecnico addetto alla qualità delle forniture/soprintendente dell’integrazione di nuovi prodotti con esperienza di CNC/pressofusione/timbratura/iniezione plastica”.

Dall’annuncio originale:

Apple (China) Looking for SQE/NPI with over 4 years Mechanical engineering background familiar with CNC/die casting/stamping/plastic injection, can use APQP/ PPAP/SPC to control product quality.

Se l’annuncio fosse reale, tuttavia, non sarebbe la prima volta che Apple cerca di dilettarsi nel mondo dell’automobile. Infatti una relazione del 2007 ha affermato che il gigante dei computer era in trattativa con Volkswagen per la costruzione di una concept car con dispositivi Apple integrati.

Al momento, Apple non fa ufficialmente nessun prodotto dedicato alle autovetture, anche se Daimler ha recentemente annunciato un progetto di Mercedes-Benz che integra fortemente l’iPhone in auto aziendali di nuova generazione con il sistema di “infotainment“. La casa automobilistica tedesca dice che quando ci sarà il debutto, sarà la prima volta che una vettura avrà la reale capacità di interfacciarsi pienamente con il software di riconoscimento vocale Siri, marchiato Apple.

Il kit Drive Plus farà il suo debutto nella classe A ed il prodotto dovrebbe essere incluso anche nelle vetture della classe B, C ed E a partire dal prossimo autunno.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!