Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Secondo Wozniak le azioni Apple potranno raggiungere i 1000 dollari
Notizie

Secondo Wozniak le azioni Apple potranno raggiungere i 1000 dollari 

Facendo un confronto degli ultimi 18 mesi, le azioni Apple hanno raggiunto livelli davvero incredibili e ieri le contrattazioni hanno riservato per Apple un altro record che ha reso l’azienda più importante anche del PIL dell’intera Polonia. Ma quali saranno i limiti? Secondo Steve Wozniak per il momento non ce ne sono e le azioni continueranno ancora a salire.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo Wozniak Apple ha tutte le caratteristiche perché le sue azioni possano raggiungere il valore di 1.000 dollari ognuna. Perché Apple non è solo una grande azienda ma un vero e proprio ecosistema composto da grandi gruppi, ognuno dei quali sforna prodotti vincenti come iTunes, OS X, iPhone, iPad, Mac e tutto il resto.

A chi chiede a Woz di spiegare il prezzo delle azioni aziendali, il co-fondatore risponde:

Si parla del valore di 1.000 euro per ogni azione. Anche se all’inizio avevo dei dubbi e anche se non seguo l’andamento dei mercati azionari, credo che sia possibile. Apple ha creato un percorso vincente, concentrandosi sui grandi prodotti che ho citato. Tutti lavorano insieme e funzionano bene insieme come nessun’altra società sia riuscita a fare con i propri prodotti. Ecco perché Apple è destinata a diventare sempre più grande.

Mercoledì il prezzo di un’azione della società di Cupertino ha raggiunto i 542,44 dollari e secondo gli analisti il valore continuerà a crescere grazie anche al prossimo iPad. Poi non dobbiamo dimenticare l’intenzione di lanciare sul mercato il televisore marchiato con la Mela Morsicata che anche Wozniak è convinto che arriverà.

Via | CultOfMac

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.