Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Uomo fermato dalla polizia con numerosi iPhone attaccati al corpo [Video]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Di cose strane, nel mondo della mela, ne abbiamo viste anche troppe ma questo ha qualcosa dell’incredibile: un ragazzo cinese è stato fermato con decine di iPhone nuovi attaccati al proprio corpo.


Come vedrete nel video, l’uomo, dai tratti asiatici, viene fermato in quello che sembra un aeroporto da una guardia che lo ispeziona. Quello che trova addosso a questo uomo è un po’ il sogno di chi sta leggendo questo articolo: un numeroso quantitativo di iPhone.

Non voglio dirvi altro, perciò vi lascio al filmato.

Ora c’è però da chiedersi una cosa: perchè cercava di nascondere tutta quella mole di smartphones? Di sicuro non li aveva comprati per la famiglia.

Via | LiveLeak

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.