Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

iPhone influenza le vendite in tutto il settore della telefonia mobile

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’analista Michael Walkley ha pubblicato un nuovo report agli investitori affermando che l’iPhone continua a vendere in quantità superiore rispetto a tutti gli altri smartphone sul mercato. Aggiunge inoltre che Apple potrebbe vendere una quantità enorme di iPhone nel trimestre di marzo (anche se non cifre come quelle di dicembre).

 

Walkley crede che molti produttori di smartphone stanno deliberatamente ritardando il lancio di nuovi prodotti di punta fino al secondo trimestre dell’anno, con l’intento di catturare l’attenzione sulle vendite nel momento in cui le quelle di iPhone 4S rallenterano in vista di un comunicato che annuncerà l’uscita di iPhone 5.

Considerando che il trimestre di marzo è di una settimana più corta rispetto al trimestre di dicembre dello scorso anno (inoltre sono assenti feste importanti), si stima che Apple venderà 32,6 milioni di iPhone. Walkley prevede che il lancio di prodotti Android durante la primavera e l’estate consentirà ai produttori di dominare le vendite, spingendo temporaneamente Apple con una quota di mercato inferiore al 20%.

Walkley infine afferma che le vendite di Mac, iPhone e iPad continueranno ad emergere sul mercato, consigliandoli quindi come prima scelta agli investitori.

Via | Electronista

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.