Una mossa alquanto insolita soprattutto conoscendo il pensiero di Steve Jobs: sembrerebbe che Apple abbia deciso di offrire contratti di licenza a Samsung e Motorola, nel tentativo di risolvere tutte le guerre di brevetti in corso e future.

 

Secondo alcune fonti, Apple ha offerto contratti di licenza di 5-15 $ a dispositivo, l’equivalente di 1-2,5% delle vendite nette per dispositivo.

Perché proprio adesso? Perchè Apple cambia strategia nel bel mezzo di una guerra dove Jobs promise di spenderci anche ogni centesimo di Apple? Android si sta diffondendo velocemente attraverso una moltitudine di dispositivi, fornendo una vasta gamma di differenze tra le varie versioni e questo potrebbe aver spaventato Apple.

A mio modo di vedere, più che spavento questo potrebbe aver provocato interesse, visto il tipo di offerta “licenza a dispositivo” che ha proposto Apple.

In ogni caso speriamo che questo improvviso cambiamento nella strategia di Apple possa portare benefici da entrambe le parti, mettendo finalmente la parola fine a tutte le battaglie legali che da molto tempo affliggono le società.

Via | CultOfAndroid