Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Le prestazioni di Siri in giapponese non sono buone quanto quelle dell’assistente vocale DoCoMo

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha aggiunto il supporto per la lingua giapponese con iOS 5.1, ma il roll-out non sta andando nel migliore dei modi. Secondo un report, l’assistente vocale di Apple apparentemente può gestire solo le frasi giapponesi semplici e universali.

Quando si tratta di frasi complesse, Siri sembra che non riesca a capire mentre il suo concorrente Shabette Concier esegue anche le istruzioni più complesse alla perfezione.

Shabette, un servizio di assistenza vocale lanciato di recente dall’operatore NTT DoCoMo, è finalizzata per i clienti giapponesi e supporta mappe e contenuti locali. È presumibilmente più veloce e meno “rigido” di Siri.

È possibile verificare il video in giapponese qui sotto per un confronto frase dopo frase tra Siri e Shabette.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Via | TUAW

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.