La Foxconn sta iniziando a produrre i nuovi iPhone?

Stando a quanto affermano diversi quotidiani cinesi, la produzione del nuovo iPhone sarebbe già stata avviata, come dimostrano le 20.000 assunzioni da parte della Foxconn, avviate sicuramente per trovare personale che lavori all’assemblaggio del prossimo device made in Cupertino.

I suddetti quotidiani affermano inoltre che vi è “urgente” bisogno di forza lavoro per soddisfare gli enormi quantitativi ordinati dalla Apple. Infatti la Foxconn dovrà produrre circa 48 milioni di iPhone 5 all’anno. Diventa necessario, dunque, assumere nuovo personale, soprattutto se in una fabbrica gli operai iniziano a scioperare.

Il complesso degli operai che hanno scioperato non sarebbe quello maggiormente coinvolto nella produzione di iPhone 5 (a differenza della fabbrica di Zhengzhou), quindi l’aumento di personale è in qualche misura necessario al di là delle proteste sindacali.

Se da un lato i quotidiani cinesi affermano che la produzione del nuovo iPhone è già iniziata, o starebbe per esserlo, dall’altro mancano alcune informazioni specifiche sulle possibilità novità del nuovo melafonino.

Stando agli ultimi rumor, però, il nuovo iPhone dovrebbe mantenere invariate le dimensioni del display o al massimo arrivare a 4″, molto probabilmente sarà compatibile con le reti 4G LTE e dovrebbe montare un processore più potente dell’iPhone 4S. Anche la batteria dovrebbe essere completamente rinnovata, in modo da assicurare un’autonomia maggiore.

Via | RedmondPie

Stando a quanto affermano diversi quotidiani cinesi, la produzione del nuovo iPhone sarebbe già stata avviata, come dimostrano le 20.000…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.