Concorrenza

L’Unione Europea prenderà un decisione sul caso Google solo dopo l’8 Aprile

Joaquin Almunia, il capo dell’antritrust dell’Unione Europea, ha deciso che solo dopo l’8 Aprile verrà presa una decisione sul caso Google.

PUBBLICITÀ

Oggi, Almunia ha sottolineato che l’antitrust europea deciderà se accusare Google di abuso di posizione dominante o archiviare l’indagine in corso solo dopo l’8 Aprile, giorno di Pasqua

Queste le parole del Capo dell’Antitrust dell’Unione Europea:

Il team che si sta occupando del caso, mi ha chiesto qualche giorno o settimana per concludere l’indagine. Questa richiesta è dovuta alle festivita del prossimo week-end. Sicuramente dopo Pasqua avremo considerazioni più chiare. Ora intendiamo continuare le indagini.

Inoltre, Joaquin Almunia sin dell’inizio del 2012 aveva già indicato fine marzo o inizio di aprila come periodo migliore per prendere una decisione sul caso.

Vi ricordiamo che la Commissione Europea ha aperto un indagine su BigG nel Novembre 2010. Infatti, molti rivali del famoso motore di ricerca, compresa Microsoft, hanno accusato Google di abuso di posizione dominante nel mercato dei motori di ricerca.

Via | Electronista

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button