Accessori

Ecco a voi gTar, la prima chitarra che integra un dock per iPhone

Oggi vi scriviamo per presentarvi gTar, il prossimo ed innovativo strumento della Incident Technologies. La particolarità di questa chitarra elettrica come avrete già notato, è la presenza di un dock per iPhone nella plancia così da far pensare che la chitarra potrà interagire con qualche app presente sullo smartphone.

Come vedete non sembra il solito giocattolo di plastica, ma sembra una vera chitarra elettrica a tutti gli effetti, con tanto di corde tradizionali, che però integra all’interno lo spazio per un iPhone. Lo strumento ha fatto la sua apparizione alla kermesse South by Southwest che si è svolta dal 9 marzo al 19 marzo ad Austin in Texas. Si parla quindi di un dispositivo che consente un’esperienza di intrattenimento interattivo a chiunque senza alcuna conoscenza musicale.

A differenza di altre chitarre simili, questa gTar possiede una tastiera che si illumina, magari molto utile per scopi didattici. Lo strumento permetterà di condividere facilmente la musica prodotta anche se non è del tutto chiaro se tutto ciò potrà avvenire direttamente attraverso lo smartphone o con una connessione ad un computer, o magari entrambe le opzioni. Probabilmente iPhone gestirà il suono e gli effetti ma ancora non possiamo affermarlo con sicurezza. Attualmente non si conoscono nè prezzi nè data di uscita, ma vi terremo aggiornati. Ora vi mostriamo un video che presenta questa speciale chitarra.

Via | Engadget

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!